Sogni d’oro: alla ricerca del sonno perduto

Morfeo, Dio dei sogni e figlio di Ipnos, viene spesso rappresentato mentre abbraccia il padre; secondo la mitologia greca, munito di grandi ali di farfalla che muoveva silenziosamente, faceva cadere le persone in un sonno profondo grazie ad una cornucopia (o corno dell’abbondanza) ed un papavero. Quanti vorrebbero avere un Morfeo sul comodino pronto all’occorrenza? […]

Leggi di più